DONI DA ANGA-PIACENZA ALL'AZIENDA AGRICOLA SOCIALE "RIO TORTO"


Come ogni anno, la sezione piacentina di Anga ha organizzato una raccolta fondi per sostenere una buona causa e quest’anno il ricavato è stato utilizzato per acquistare attrezzature riabilitative e ginniche che sono state donate all’azienda Agricola Rio Torto. Questa preziosa realtà, sita proprio in località Rio Torto di Borgonovo Val Tidone e associata a Confagricoltura Piacenza, si occupa di agricoltura sociale ospitando persone diversamente abili e realizzando vari progetti che le coinvolgono in attività quotidiane tra cui orticoltura, panificazione e laboratori di pet-terapy rivolti soprattutto ai ragazzi. L’azienda agricola ha voluto ringraziare i vari benefattori invitandoli alla Festa di Primavera, organizzata il 25 marzo scorso e aperta a tutte le famiglie dei ragazzi che già frequentano la struttura, a tutti gli interessati e a quanti erano desiderosi di conoscere più da vicino questa realtà.
Immancabile la sezione piacentina di Anga con il Presidente, Corrado Peratici e la segretaria Sabrina Anaclerio. Per Confagricoltura Piacenza hanno partecipato anche il vicedirettore Giovanni Marchesi e il segretario di Zona, Giulio Bracchi. Presenti anche il parroco, i Sindaci di Castel San Giovanni e Borgonovo, il Comandante della Guardia di Finanza ed esponenti del mondo bancario. “Sono contento – ha detto Peratici – perché il nostro contributo potrà essere un aiuto concreto, spero che i ragazzi possano utilizzare al meglio cyclette e tapis roulant per trascorrere bene il tempo migliorando la loro forma fisica. Questa struttura è molto accogliente, va valorizzata perché può essere un punto di riferimento importante per le tante famiglie che necessitano di un sostegno e per i ragazzi che in questo contesto inclusivo avranno modo di poter fare tutta una serie di attività fondamentali per la loro autonomia e per il loro benessere”.
        
 




  • 6/4/2018   -   342 letture  
  • Stampa questo articolo Stampa