Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna


Il 18 Luglio è stata approvata dal Consiglio Regionale la legge  "Promozione degli investimenti in Emilia-Romagna".  La legge introduce un nuovo strumento per la promozione degli investimenti produttivi riconosciuti di interesse regionale:  gli "Accordi per l’insediamento e lo sviluppo" . Gli accordi, sottoscritti dalla Regione, dagli Enti Locali e dalle imprese, possono prevedere contributi regionali e altre forme di sostegno agli investimenti. Essi inoltre individuano il programma degli investimenti e i tempi di autorizzazione degli stessi e possono prevedere la localizzazione degli interventi anche al di fuori delle aree previste dagli strumenti urbanistici. Tuttavia la legge prevede che gli interventi localizzati in aree dismesse o ecologicamente attrezzate paghino gli oneri di urbanizzazione in misura ridotta (esonero dal pagamento del contributo di costruzione), mentre gli interventi realizzati al di fuori dalle arre già pianificate dovranno pagare una maggiorazione (contributo di costruzione in misura doppia).

 




  • 6/8/2014   -   2034 letture  
  • Stampa questo articolo Stampa