CONFINDUSTRIA PIACENZA PRESENTA L'INDAGINE CONGIUNTURALE DEL PRIMO SEMESTRE 2017

  di: Redazione

L’Ufficio Studi di Confindustria Piacenza prosegue la sua attività di rilevamento dei dati economici riferiti alle proprie aziende associate del settore manifatturiero, elaborando una nuova indagine congiunturale relativa alle variazioni economiche intervenute nel primo semestre 2017 rispetto allo stesso semestre dell’anno precedente. Sono inoltre state rilevate le previsioni per il secondo semestre 2017.
I dati sono stati ottenuti attraverso la somministrazione alle imprese associate di un questionario, composto da una parte consuntiva ed una parte previsionale.
Le numerose risposte raccolte hanno permesso di costruire un campione altamente significativo: le imprese coinvolte rappresentano, infatti, circa 3 miliardi di euro di fatturato e circa 9.000 addetti.

CONFERME IN POSITIVO PER L’INDUSTRIA PIACENTINA
I risultati dell’indagine svolta presso le imprese manifatturiere associate (primo semestre 2017 rispetto a primo semestre 2016) presentano variazioni di fatturato e di occupazione sostanzialmente in linea con quanto rilevato 6 mesi fa, confermando il miglioramento della congiuntura che si era registrato.
Il quadro generale conferma i buoni risultati della precedente indagine, con un incremento del fatturato complessivo (+4,97%) e dati positivi sia per il fatturato interno (+4,70%) che per quello estero (+6,08%). Le vendite sui mercati internazionali rimangono fattore indispensabile alla crescita delle imprese, ma anche il mercato interno conferma i segnali positivi registrati nella scorsa rilevazione. In particolare è da evidenziare il buon risultato delle vendite sul mercato domestico del settore meccanico, il più rilevate della nostra provincia, che ha beneficiato anche degli incentivi fiscali legati ad Industria 4.0 (in particolare super ed iperammortamento). La tendenza è confermata anche dai dati nazionali, dove anche in base ai dati e le previsioni di Federmacchine, il mercato interno rappresenta nuovo motore dell’industria italiana dei costruttori di beni strumentali.

Leggi il Rapporto completo in allegato
 





 Allegati
  • 2/8/2017   -   398 letture  
  • Stampa questo articolo Stampa